La costituzione di una srl in Polonia può non solo dare accesso ad un mercato di 40 milioni di persone, formando un avamposto per tutta l’Europa Centrale, ma anche rendere l’attività più credibile agli occhi degli istituti di credito locali nonché degli enti erogatori di fondi europei. Per non parlare di fornitori e clienti, molto più ben disposti verso una società di capitali che una ditta individuale.

Offro il servizio di costituzione della srl in 24 h, limitando l’impegno dei soci e amministratori ad una sola giornata. In caso di indisponibilità dei soci, è possibile procedere a mezzo di procura da conferire in Italia.

Nello specifico, il servizio di costituzione della srl comprende:

  • preparazione della bozza bilingue polacco – italiana dello statuto a seconda delle indicazioni del cliente;
  • visita dal notaio per la sottoscrizione dello statuto e dell’atto costitutivo in forma di atto pubblico;
  • visita in banca lo stesso giorno dell’atto notarile, al fine di aprire i conti bancari intestati alla società, nelle valute a seconda dei bisogni del cliente;
  • stesura della domanda di iscrizione nel registro delle imprese, compreso il successivo controllo dell’andamento della stessa;
  • stesura della domanda per l’assegnazione della partita Iva, compresa partita Iva comunitaria.

La presenza necessaria dei soci in loco viene limitata a una sola giornata. I soci della srl possono al tempo stesso coprire la carica di amministratori. L’unico documento che devono esibire i soci e gli amministratori è la carta d’identità italiana. Il capitale sociale minimo richiesto per legge è pari a PLN 5.000 (Eur 1120 ca.) e può essere usato per le spese aziendali correnti (affitto, commercialista, commissioni bancarie ecc.).

Garantita l’assistenza linguistica durante tutto l’iter amministrativo.

In caso di domande o dubbi sulla costituzione della srl in Polonia:

studio@nowatkowski.it

Tel. (+48) 600 715 198

Articoli correlati
Aprire una ditta individuale in Polonia
Cosa aprire in polonia